Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

“Non tenete alcun conto della malattia. Pensate soltanto alla prospettiva che ha della vita colui che ne è afflitto”

Sono queste le parole del medico Edward Bach, un omeopata inglese, nell’introduzione del libro che scrisse nel 1930 per presentare il suo metodo di cura.
Il metodo di guarigione di Bach usa le forze naturali di alcune varietà di fiori selvatici ed innocui; secondo il medico, certi rimedi floreali, adoperati da soli o insieme a qualunque cura, cambiano gli stati mentali negativi, poiché

La malattia è la concretizzazione di un atteggiamento mentale

di conseguenza, modificando quest’ultimo non è più presente la causa base della malattia.

Secondo i cultori dei fiori di Bach, i rimedi floreali hanno un effetto molto sottile sugli stati mentali ed influiscono solo indirettamente sul corpo; tuttavia, il cambiamento generale della persona, più o meno lento che sia, sarà completo.

Quello che vi proponiamo è un viaggio originale e appassionato alla ricerca di ciò che ha portato Edward Bach a scegliere le piante dei suoi celebri rimedi.

Conduce

Emanuela Billo, farmacista

Quando e Cosa

  • 4 febbraio alle 20.30: Introduzione alla floriterapia e al suo impiego nella nostra vita.
  • 11 febbraio alle 20.30: I Fiori di Bach : I lievi disagi dei nostri bambini.
  • 18 febbraio alle 18.30: Mondo donna…..l’uso dei Fiori di Bach per un buon equilibrio emozionale.

Dove

Centro B-Yourself. Via Risorgimento, 40 a Cento. Se cliccate sul link o lo copiate sul google maps, arriverete facilmente a destinazione.

Costi e condizioni

Incontri gratuiti, riservati ai soli soci. La tessera sociale per il 2020 costa 15 Euro. Scade il 31.12.

ISCRIVITI A QUESTO EVENTO

Cliccando su "INVIA" dichiaro di aver preso visione dell'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento dei dati personali per finalità marketing

[recaptcha]

I campi contrassegnati con * sono obbligatori