Caricamento Eventi

Quando non tutto va come l’avevamo immaginato.

Tre incontri per fare chiarezza. Sulle intenzioni dei partner coinvolti nella separazione. Sulle possibili domande e risposte da dare a sé stessi, al partner, ai figli. Su come rielaborare, da soli ed insieme, un passaggio di vita doloroso, faticoso e stressante. E su come aprirsi a nuove possibilità.

Ogni incontro sarà condotto dal Dr. Vincenzo Caporaso, affiancato, in base al tema trattato da professionisti diversi.

1° Incontro – 22/11/2019

Genitori è per sempre.

Quando la conflittualità tra i coniugi resta su livelli di civiltà, le domande che spesso gli adulti si fanno sono: quando gli va detto? come glielo diciamo? Glielo diciamo insieme o separatamente? E cosa gli diciamo? E se ci chiede perché?

2° Incontro – 13/12/2019

Gli accordi: di Legge e dell’anima.

Quali sono le tendenze della giurisprudenza, date certe condizioni? È possibile trovare accordi per andare incontro alle rispettive fragilità? E come si fa a restare in ascolto dei bisogni di tutti? Si può o si deve (e come) esaudire i desideri dell’altro, quando l’altro è un bambino?

3° Incontro – 17/01/2020

Diventare genitori consapevoli.

Come attrezzarsi per risollevarsi. Quali passaggi bisogna attraversare. Di quali strumenti dotarsi per ricostruire la propria vita relazionale, pur rimanendo per sempre genitore? Come tenere insieme le diverse relazioni che potrebbero crearsi, con nuovi partner e/o nuovi bambini?

Dove

Centro B-Yourself. Via Risorgimento, 40 a Cento. Se cliccate sul link o lo copiate sul google maps, arriverete facilmente a destinazione.

Costi

L’ingresso, gratuito, è aperto a tutti. Ma i posti sono limitati, per cui è fondamentale prenotarsi. Saranno accolte prenotazioni fino ad esaurimento posti.

Per info e iscrizioni mandaci un messaggio su Messenger o una mail a: info@b-yourself.it

ISCRIVITI A QUESTO EVENTO

Cliccando su "INVIA" dichiaro di aver preso visione dell'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento dei dati personali per finalità marketing

[recaptcha]

I campi contrassegnati con * sono obbligatori