Caricamento Eventi

Cos’è il Saluto al Sole?

Nella tradizione yoga il Saluto al Sole – dove surya significa sole e namaskar saluto – è una sequenza dinamica di asana (dal sanscrito, posture) benefica per il corpo e per la mente.
Basta praticare dieci saluti al sole ogni mattina per permettere al corpo di lasciarsi andare e di eliminare stress e tensioni, per tonificare le articolazioni, i muscoli e gli organi interni, per migliorare la postura, la flessibilità e l’equilibrio, per stimolare il sistema cardio vascolare, ossigenare il sangue e rinforzare il cuore.

Ma è quando ci si immerge nelle 108 ripetizioni che avviene la trasformazione piena.

Perche 108?

108 è un numero sacro, sia per gli Induisti, sia nella pratica yoga. I mala – rosari tibetani – sono formati da 108 grani, esattamente come quelli cristiani. La distanza del sole e della luna dalla terra è 108 volte il loro diametro. 108 sono i Pitha – centri sacri – sparsi in India. E 108 sono anche le qualità del Buddha.
E ci sono tanti altri riferimenti al numero 108.

La ripetizione dei 108 Surya Namaskara è  una pratica adatta per ogni cambio di stagione, come rinnovo, rigenerazione del corpo e della mente e della nostra anima.
Prepariamoci così all’inverno, depurandoci dalle cose, da incontri sbagliati, dagli avvenimenti  dell’anno passato e  prepariamoci ad accogliere ciò che ci aspetta nell’anno nuovo.

Quindi, lo scopo di chi comincia a praticare non deve essere quello di padroneggiare le asana, ma mantenere la concentrazione sulla propria interiorità durante la pratica. Consapevolezza e presenza!

Quando

Domenica 15 dicembre dalle 10.30 alle 12.00

Puoi trovare questo evento anche sulla nostra pagina Facebook, a questo link: https://www.facebook.com/events/387842181872248/

Conduce

Rossella Govoni

Dove

Centro B-Yourself. Via Risorgimento, 40 – Cento.

ISCRIVITI A QUESTO CORSO

Cliccando su "INVIA" dichiaro di aver preso visione dell'informativa sulla privacy

Acconsento al trattamento dei dati personali per finalità marketing

[recaptcha]

I campi contrassegnati con * sono obbligatori